'Piggy' - 'Cerdita'

Pin It

17 Febbraio 2023

Come dico da sempre, il culo è direttamente proporzionale al cervello.

Spagna rurale. Estate afosa. Sara, l'eccelsa protagonista Laura Galán, vale per intensità ed espressività, anche da sola, tutto il film. Per il resto 'Piggy', 'Cerdita' (la maialina) è una giovane adolescente incompresa in famiglia, in casa e fuori da essa. Bullizzata per il sovrappeso alla fine ha la meglio su tutti.


Quando Cocteau diceva che il cinema non dev'essere evasione, ma invasione aveva perfettamente ragione. 
E qui, in questa potente pellicola, la gigantesca protagonista invade tutto lo schermo con la sua elefantiaca stazza. inoltte lo spettatore viene invaso da empatia verso una protaginosta che vince sulla stupidità di un copro. Quello delle altre, bionde, magre imbecilli che come passatempo vivono su instagram, deridendo i brutti.
Piggy, è un romanzo di crescita, dove il corpo non è che un veicolo. Il film tra stilemi horror-thriller, ottima fotografia, con radici nella realtà odierna, in soccorso ai giovani in sofferenza adolescenziale di varie nature, ha il potente pregio di insegnare loro che il potere viene dal cervello, non dal corpo.
Gli outsider non omologati al gregge, (intelligenti e sensibili) sono coloro che si salveranno! 
GET SOCIAL
  • Facebook
  • Facebook
  • Facebook